Nato nel 1965, il Premio Estense è destinato a un volume, regolarmente in commercio, di uno o più autori, che raccolga nella loro integrità, o elabori o ampli, articoli in lingua italiana, di giornalisti e opinionisti viventi, apparsi sulla stampa quotidiana o periodica o trasmessi da servizio radiofonico o televisivi o attraverso i nuovi media o comunque espressione di lavoro giornalistico riconoscibile, editi a partire dal 1° gennaio dell’anno precedente.

La cerimonia di premiazione dell’edizione 2020 si svolgerà il prossimo sabato 26 settembre, in una nuova veste in via di definizione.